Il principio di funzionamento del fucile semiautomatico basculante Beretta UGB25 Xcel è basato sul corto rinculo di canna che conserva una buona pulizia delle parti interne del fucile anche dopo un uso prolungato. Il corto rinculo della canna (e l’asse della canna posizionato in basso) annulla quasi l’impennamento dell’arma all’atto dello sparo, a vantaggio di un più rapido e facile riallineamento della stessa sul bersaglio per il colpo successivo. L’impiego di speciali ammortizzatori a frizione sul manicotto della canna consente di dissipare in calore parte dell’energia cinetica della canna riducendo lo stress delle parti ed aumentando di conseguenza la vita dell’arma stessa. Il fucile è stato progettato per sparare tutte le cartucce calibro 12 / 70 mm caricate secondo specifiche standard.

 
 
 

Tutte le versioni dell’UGB25 Xcel vantano il profilo interno della canna Optima-Bore®, con cono di raccordo camera di cartuccia-anima allungato, che assicura un sensibile miglioramento nella distribuzione della rosata, la riduzione della sensazione di rinculo e l’ottimizzazione della velocità dei pallini in uscita.

Gli strozzatori interni Beretta Optima-choke® e Extended Optima-choke® vantano un profilo interno studiato per ridurre l’attrito e per migliorare concentrazione e distribuzione della rosata.

 

 
Fabbrica d'Armi Pietro Beretta S.p.A. - Partita IVA: 01541040174